Luglio 18, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Giochi di squadra

Altri due successi per Andalo, aspettando il “Big Match” con Garlate

Volley Misto Escort Advisor

Non si ferma l’infilata di vittorie per la Polisportiva Andalo Valtellino: sgominati gli avversari di Lecco Alta e Aurora San Francesco, le ragazze e i ragazzi della squadra di volley misto sponsorizzata da Escort Advisor hanno portato a casa altri due successi contro Raiders Pascolo e G.S. Virtus Calco.

Grazie a questo doppio exploit, la Polisportiva si mantiene ben salda al secondo posto del Girone A in categoria Open Misto del CSI di Lecco alle spalle della capolista U.P. Garlate, con il passaggio di turno alle fasi regionali sempre più a portata di mano.

Giovedì 9 febbraio l’Andalo Valtellino ha affrontato in casa il ritorno contro gli amici e rivali della Raiders Pascolo, con i quali negli anni ha avuto diversi testa a testa fratricidi. Nonostante il gelo della palestra, combattuto a suon di spritz pre-partita, i padroni di casa sono riusciti sin da subito a gestire l’incontro, aggiudicandosi con relativa facilità i primi due set.

Ma siccome alla Polisportiva Andalo Valtellino non piace vincere troppo facile, ecco che sul terzo set aggiudicato agli avversari si è aperto lo spiraglio per un finale di partita combattuto. Le speranze dei Raiders sono però state ben presto schiacciate – letteralmente, visto che parliamo di pallavolo! – dalla squadra capitanata da Nadia, protagonista fra l’altro in serata di un quasi svenimento, forse a causa dei pochi punti realizzati al FantaSanremo della sua squadra (che avesse puntato tutto sulla vittoria di Sethu?).

Il giovedì successivo il team con i colori di Escort Advisor si è scontrato con la Virtus Calco nel corso di un match tutt’altro che scontato. A tratti in affanno la Polisportiva, probabilmente perché mezza squadra è caduta vittima dei raffreddamenti di stagione e si trascinava per il campo in stile zombie.

Nonostante le difficoltà del caso, il primo set è andato comunque all’Andalo, mentre sul secondo la Virtus ha acciuffato il pareggio. Il prosieguo di partita ha visto i nostri eroi riscuotersi dal torpore influenzale e incamerare il terzo e quarto set, per chiudere l’incontro sul 4-1.

Grande prestazione per il Capitano, che ha portato a casa parecchi punti cannoneggiando gli avversari con il suo braccio bionico, e ultimo set da incorniciare per lo schiacciatore Stefano, che ha murato, attaccato, difeso… insomma, in pratica ha fatto tutto lui.

La Polisportiva incamera così altri punti importanti e si tiene pronta per affrontare il “derby di alta classifica” con la U.P. Garlate, sognando il sorpasso e la conquista del primo posto nel girone.