Maggio 21, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Giochi di squadra

Bandeja y Cerveza a un passo dal cielo

Chi pratica sport, sia a livello agonistico che amatoriale, lo sa bene: non si può vincere sempre. Ma certe sconfitte, è innegabile, bruciano più di altre.

E sicuramente è stata bruciante la sconfitta del super team di padel dei Bandeja y Cerveza nella finale della categoria Medium del Padel4FunMilano, soprattutto vista la cavalcata trionfale che aveva portato la squadra di Tribiano fino all’ultimo match del torneo.

Ma non c’è niente da fare: quando non gira nel modo giusto, non si può fare altro che prendere atto del risultato e rendere onore all’avversario, proprio come ha fatto, dimostrando grandissima sportività, il coach Roberto Romano.

Usciamo a testa non alta, ma altissima, con i complimenti dell’organizzazione e degli avversari, che per questa volta si sono dimostrati superiori”, è stato il commento a caldo del tecnico. Ma, archiviata questa sconfitta, i Bandeja y Cerveza sono già pronti a guardare oltre: “Ci rifaremo nella categoria superiore con la stessa passione e allegria che ci contraddistingue”.

E dire che il primo incontro era cominciato nel migliore dei modi: con un secco 6-2 che lasciava presagire il meglio. Ma dopo la sconfitta per 4-6 nel secondo set è emersa tutta l’imprevedibilità di una partita davvero combattutissima.

Il set finale ha visto i Bandeja lottare con orgoglio fino al tie break, perso purtroppo per 5-10. E così, il match è andato agli avversari, che si sono oltretutto imposti per 7-5, 6-3 nella seconda partita e hanno portato a casa il titolo.

Pazienza: per fortuna i Bandeja y Cerveza non sono solo i più bravi a festeggiare dopo una vittoria, ma anche i più bravi a consolarsi in seguito a una sconfitta, grazie a generose dosi di birra post-partita.

E poi non sono mancate le buone notizie: i “fratellini” di Bandejay2Cerveza hanno trionfato in rimonta in categoria Okay, aggiudicandosi la prima partita al tie break nel terzo set, con un 12-10 davvero all’ultimo respiro, e vincendo il secondo incontro con un impietoso 6-1, 6-2.

Quindi in alto i calici per entrambe le squadre: i Bandeja y Cerveza sono usciti, per usare le parole del Mister Romano, “a testa non alta, ma altissima” da questa stagione del Padel4FunMilano e sono già pronti a mettersi in gioco con nuove avventure sul campo da padel.