Giugno 19, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Single Player

Boxe Francese Trieste, Anna e Giulia campionesse italiane Savate Assalto

Incredibile doppietta del Team Boxe Francese Trieste ai Campionati Italiani di Savate Assalto che si sono tenuti a Roma nella giornata di domenica 21 maggio: due tiratrici della squadra, Anna Tortora e Giulia Negrisin, hanno ottenuto il titolo di campionesse italiane nelle rispettive categorie.

Dopo il prestigioso match che ha visto un altro atleta del Team, Alex Scialino, competere a Lione contro il campione mondiale Damien Fabregas, si tratta di un ulteriore traguardo per Boxe Francese Trieste, che, guidata dal coach Lorenzo Volcic, sta macinando successi con il sostegno dello suo sponsor Escort Advisor.

Anna Tortora, proclamata campionessa italiana Savate Assalto +75kg, si è trovata a combattere in un incontro fuori categoria. Un match non facile, che però l’esperta tiratrice triestina è riuscita a dominare da un punto di vista tattico, portando a casa la vittoria ai punti.

Sono contentissima, finalmente un match combattuto che ha portato il suo risultato, è stato il commento di Anna una volta ottenuta la vittoria. “Sono davvero soddisfatta di come ho tirato, mettendo in pratica tutto il lavoro che ho fatto con il mio coach Lorenzo. Questo successo lo dedico a lui e alla mia famiglia che, nonostante tutto, mi sostiene sempre”.

Anche Giulia Negrisin si è ritrovata ad affrontare una degna avversaria, che le ha dato filo da torcere nell’incontro in cui l’atleta del Team Boxe Francese Trieste era chiamata a difendere il titolo di campionessa italiana Savate Assalto -75kg conquistato l’anno scorso: davanti a lei una vecchia conoscenza già sfidata più volte, ovvero Samantha Tolomei.

Questo era un match dal grande impatto emotivo per me!, ha raccontato la tiratrice. “Nonostante conoscessi già l’avversaria, vincere o perdere voleva dire rimettere in discussione tutto quello che era successo da un anno a questa parte: lo scorso maggio ho conquistato il titolo italiano della categoria -75kg, ma senza una vera avversaria della mia stessa categoria di peso. Quest’anno l’avversaria c’era e, se avessi perso, il posto nella Nazionale Italiana che avevo conquistato lo scorso anno avrebbe perso valore ai miei occhi”.

“Il match è stato molto combattuto, nell’ultimo round eravamo entrambe sfinite e ho dato fondo a tutte le riserve di energia e determinazione: perdere in questo caso non era un’opzione!, ha proseguito Giulia Negrisin, che a sua volta ha ringraziato per il sostegno il coach Volcic e che al ritorno a casa ha trovato ad accoglierla, con tanto di disegni dell’incontro e bandiera italiana, marito e figli pronti a festeggiarla.

Ottenuto questo importantissimo risultato, per il Team Boxe Francese Trieste non c’è però nemmeno il tempo di tirare il fiato: il pensiero, infatti, è già rivolto ai prossimi impegni. “Ora ci prepariamo per gli europei!”, spiega con entusiasmo Anna Tortora, già pronta con le sue compagne e i suoi compagni di squadra a portare alti i colori della Nazionale italiana in Europa.