Giugno 19, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Adrenalinica...mente!

Donkey Pod, il premio dedicato a chi rappresenta lo spirito di squadra

La tappa di campionato prevista a Modena per il mese di maggio è saltata causa maltempo, ma Donkey P., la squadra di Paintball modenese sponsorizzata da Escort Advisor, non si è fermata.

Il manager della squadra Ivan Golinelli durante questo periodo, insieme a tutto lo staff, ha istituito un premio interno al team, da consegnare ogni volta a un giocatore diverso, a seconda delle gesta più o meno atletiche e dei risultati migliori o peggiori, ma non solo.

Il primo atleta a ricevere il premio Donkey Pod (che non sta per “P.”, ma “pod” è il caricatore di palline che alimenta il puntatore di gioco), è un giocatore che… non ha giocato!

Alessandro Borrelli è infatti il primo membro del team Donkey P. a vincere il premio che simboleggia lo spirito della squadra, motivo per cui non deve essere necessariamente assegnato a chi ha performato meglio durante una partita.

Il premio non rappresenta dunque il miglior giocatore in campo, ma rappresenta lo spirito dei Donkey P., una squadra composta da amici che hanno in comune la passione per il paintball, il senso di appartenenza e l’unità di squadra.

Alessandro infatti non ha potuto giocare a causa di problemi fisici che lo hanno costretto allo stop e ha commentato con entusiasmo e stupore: “Il gesto che è stato fatto nei miei confronti è stato veramente inaspettato e bellissimo. I ragazzi hanno apprezzato molto il mio supporto e, di comune accordo, hanno deciso di premiarmi. All’inizio mi sentivo un grande assente, ma con questo riconoscimento mi hanno fatto sentire fortemente presente. Questo gesto rispecchia a pieno i valori dei Donkey P: pensare a tutti, non unicamente a chi gioca, come solo una grande famiglia può fare“.

Ivan Golinelli ha deciso, all’unanimità insieme a tutta la squadra, di premiare Alessandro perché, nonostante fosse fuori gioco, ha comunque partecipato attivamente all’ultima partita. “Non ho potuto partecipare all’ultima partita per un impedimento fisico” – spiega Borrelli – “ma nonostante questo sono andato a salutare i miei compagni al campo e quando sono tornato a casa mi sono collegato alla live streaming su YouTube per non perdermi un singolo momento del torneo.”

Un ringraziamento speciale da parte di tutto il team va allo sponsor Escort Advisor, che supporta la squadra e le permette di partecipare a gare importanti con orgoglio, senza perdere la fiducia e valorizzando la coesione del gruppo.