Luglio 18, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Adrenalinica...mente!

Parapendio e “parlapendio” allo Sport and Nature Festival

Non poteva esserci un “contorno” migliore, per la più recente uscita di Eleonora Mancini, la parapendista che nel corso di quest’estate 2023 sta facendo volare alto la sua vela sponsorizzata Escort Advisor.

Il SAN – Sport and Nature Festival che il 29 e 30 luglio ha animato Barisciano, in provincia de L’Aquila, ha infatti rallegrato la gente del posto con una due giorni a base di sport, musica e street food.

Tra le attività comprese nel ricco programma, che comprendeva anche yoga, trekking urbano, street bouldering e gare di mountain bike, figurava anche una giornata di volo in parapendio e paramotore, alla quale ovviamente Eleonora non poteva mancare.

Un posto nuovo, dove la parapendista di Escort Advisor non aveva mai volato, con tutte le incognite del caso. In aggiunta, le condizioni non erano semplicissime, visto il vento forte che già dalla prima mattinata ha messo in difficoltà i tanti appassionati accorsi sul posto.

“Il decollo non è stato semplice”, racconta Eleonora Mancini, “perché era scosceso, c’erano degli alberi davanti e c’erano delle rocce più in giù che se non riuscivi a salire bene rischiavi di andarci a sbattere”.

Ma nonostante tutto, Eleonora si è fatta coraggio e ha spiccato il volo, anche perché non voleva perdere un’occasione simile di cimentarsi con la sua passione, soprattutto visti i tanti appuntamenti rimandati quest’anno a causa di un meteo spesso imprevedibile.

“Anche l’atterraggio è stato complicato, ho dovuto fare parecchi giri prima di poter scendere”, prosegue la parapendista. “Ma sono molto contenta, perché di solito quando sto tanto in aria a gironzolare poi mi viene la nausea, mentre questa volta non ho avuto alcun problema”.

Una volta ripiegata la vela di Escort Advisor, Eleonora si è poi potuta godere l’atmosfera del festival e soprattutto si è dedicata allo sport preferito da lei e dai suoi “colleghi”: dopo il parapendio, è infatti arrivata l’ora del “parlapendio”.

“Sono stata a pranzo con tanti altri parapendisti e ci siamo divertiti a scambiarci informazioni, aneddoti, tecniche di volo e consigli per affrontare le emergenze”, conclude Eleonora Mancini. “Insomma, abbiamo passato una giornata spensierata in cui ci siamo dedicati solo alla nostra Passione.