Luglio 18, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Adrenalinica...mente!

Tocco la Fava, mi fai volare!

Dopo una serie di eventi rinviati a causa del maltempo che ha funestato la Penisola, finalmente Eleonora Mancini, la “mamma parapendista” sponsorizzata da Escort Advisor, ha potuto spiccare il volo e godersi l’ebbrezza di guardare il mondo da centinaia di metri di altezza.

L’occasione è arrivata domenica 28 maggio durante Tocco la Fava, manifestazione già rimandata di due settimane a causa del meteo avverso, ma che finalmente si è potuta svolgere nella sua tradizionale sede all’interno del comune di Tocco da Casauria, in provincia di Pescara, in Abruzzo.

Il pittoresco nome della rassegna deriva dal fatto che questo in zona è il periodo della raccolta delle fave, che rappresentano quindi il piatto forte dell’evento. Purtroppo, proprio a causa del clima sfavorevole i partecipanti hanno dovuto fare a meno dei gustosi legumi, non ancora pronti, ma si sono potuti consolare con degli altrettanto sfiziosi arrosticini.

Tolte le fave, fra le protagoniste della festa c’è stata proprio Eleonora Mancini, che con il suo volo ha portato il logo di Escort Advisor fino in cielo, con partenza da Tocco a quota 630 metri e atterraggio a 300.

“Era un po’ di tempo che non volavo, più che altro perché la stagione non lo ha permesso, dato che ci sono stati due mesi ininterrotti di piogge e venti forti”, spiega un’emozionatissima Eleonora.

Durante la preparazione pre-volo, la parapendista ha verificato, aiutata dagli addetti, che fosse stato preso in considerazione ogni singolo dettaglio perché tutte le fasi, dal lancio all’atterraggio, si svolgessero in sicurezza: “Per fortuna in queste situazioni c’è sempre qualcuno disposto ad aiutarti a controllare che sia tutto a posto. È fondamentale, perché da fuori si notano cose di cui magari in prima persona non ti rendi conto”.

Dopodiché, Eleonora ha potuto vivere il volo in piena serenità, arrivando a toccare i 1070 metri di altitudine. È stata un’esperienza bellissima. Il decollo non è stato impeccabile, ma comunque buono, dopodiché ho preso quota con i miei tempi e ho fatto un giretto lì davanti. Ho scelto la partenza nel momento giusto, perché c’erano ancora condizioni idonee per il volo: c’era una buona attività termica, per cui non c’era il rischio di planare direttamente verso il basso”.

Le tante persone presenti a Tocco la Fava si sono godute lo spettacolo di vedere alta nel cielo la vela targata Escort Advisor, sponsor che ha di sicuro attirato l’attenzione. “Mi chiedono che cos’è, c’è tanta curiosità”, racconta Eleonora. “E devo dire che è sempre accolto con grande piacere… mi chiedono anche se possono essere sponsorizzati pure loro!”.

Oltre a fornire i mezzi e la motivazione per continuare a volare, avere accanto Escort Advisor ha un ulteriore lato positivo: “Fare i video per lo sponsor mi sta aiutando tanto, perché avere le riprese del decollo e dell’atterraggio mi fa vedere i piccoli errori che commetto, così so cosa correggere e dove devo migliorare”.

Archiviata questa bella esperienza, Eleonora Mancini è pronta a volare alto e sfoggiare di nuovo la sua apprezzatissima vela nel corso di un’estate che si preannuncia davvero ricca di impegni. Come sempre, con il sostegno del suo sponsor Escort Advisor.