Giugno 19, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Single Player

Francesco Anelli, nuotata in scioltezza allo Swim the Island

La testa, ormai, è già rivolta all’ultimo obiettivo della stagione: la prestigiosa Torino City Marathon che si correrà nella città della Mole domenica 5 novembre. Ma nel frattempo Francesco Anelli non ha nessuna intenzione di rimanere a riposo, e così nel fine settimana che da settembre ha scollinato a ottobre si è recato in quel di Bergeggi, in provincia di Savona, dove si svolgeva lo Swim the Island.

Competizione di nuoto che riunisce diversi percorsi dedicati sia agli adulti che ai più giovani, lo Swim the Island si svolge in una cornice naturalistica davvero d’eccezione, ovvero l’Area Marina protetta di Bergeggi.

Il triatleta sponsorizzato da Escort Advisor si è iscritto al Classic Swim, un itinerario che impone ai partecipanti di percorrere 3500m a nuoto. Ma Francesco non si è presentato puntando alla vittoria, bensì con l’idea di mantenersi in forma in vista dei prossimi impegni e soprattutto di godersi una giornata di sport in compagnia.

“Come in ogni gara di mare non ho nessuna velleità, perché il livello necessario è un altro… ma comunque devo dire che ho nuotato bene!”, racconta soddisfatto Anelli, che pur avendo affrontato il percorso senza particolari pressioni, ha comunque tagliato il traguardo al tredicesimo posto di categoria.

Un risultato più che soddisfacente, soprattutto considerando che in vista della maratona di Torino, giusto il giorno precedente Francesco aveva corso un lungo di 27km, e quindi si presentava già con un notevole carico di fatica sui muscoli.

“L’ho fatta con amici, ci siamo divertiti e sono contento di come ho nuotato”: così il triatleta spiega la filosofia con cui si è approcciato allo Swim the Island. Ora il mio focus è sulle ultimissime prove e su Torino… anche se confesso che comincio a essere stanchetto, visto che questa stagione ho partecipato a mille gare!”.

Il triatleta si avvia ora in compagnia del suo sponsor Escort Advisor al gran finale di questanno sportivo che finora ha riservato numerose soddisfazioni, tra le quali vari podi e il traguardo tagliato all’Iron Man 70.3 di Nizza di quest’estate. Sempre senza mai accennare a fermarsi per portare avanti la propria Passione.