Maggio 21, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Giochi di squadra

Playoff, EA Basket di nuovo in partita

I giocatori della EA Basket scendono in campo fuori casa a Vimodrone contro Radio SNJ con una consapevolezza ben precisa: dopo la sconfitta dell’andata in casa a San Giuliano Milanese, non sono previste seconde possibilità.

L’obiettivo della partita di venerdì 31 marzo, uno solo, è ben chiaro: ribaltare il risultato dell’andata e garantirsi la gara di spareggio per accedere ai quarti di finale del Campionato UISP Pallacanestro Monza e Brianza.

In un match in cui ogni errore potrebbe essere fatale, è quindi la determinazione dei singoli giocatori e la loro compattezza come squadra a fare la differenza. Per fortuna, questa volta il coach Alessandro Mora e i suoi non si fanno cogliere impreparati.

Partita di cuore da parte dei ragazzi, che reagiscono all’importante svantaggio iniziale da vera squadra e portano la serie alla bella“, è il commento dell’allenatore, che è stato pronto a imparare dagli errori dell’andata per riportare EA Basket in carreggiata.

La squadra di Escort Advisor ci mette, come spesso accade, un po’ di tempo a ingranare, tanto che nel primo quarto gli avversari di Radio SNJ, che partono pieni di energia, riescono a dominare fisicamente l’incontro, soprattutto a rimbalzo, e a scappare sul +11, con un 19-8 che potrebbe scoraggiare chiunque, ma non certo i ragazzi di San Giuliano.

I giocatori della EA Basket sono come quei grandi campioni dediti ai bagordi: hanno solo bisogno di una buona pinta di caffè per riprendersi dal torpore mattutino. E così, nel secondo quarto suona la sveglia: quella che Radio SNJ si ritrova davanti è una squadra completamente trasformata, che stringe il campo in difesa e si allarga con un paio di triple, colmando il divario iniziale e riportando il match in parità sul 26-26.

Di qui in poi, la partita è destinata ad accendersi. Il terzo quarto è equilibratissimo, con le due compagini che si rispondono colpo su colpo. Ma, per la prima volta nel corso dell’incontro, EA Basket riesce a mettere il muso davanti, chiudendo sul +4.

Il finale di partita è combattuto, ma la EA Basket non ha nessuna intenzione di cedere terreno e lotta con le unghie e con i denti per rimanere in vantaggio. E questa volta è brava a far valere la propria superiorità anche sul piano tattico, costringendo spesso Radio SNJ al fallo e capitalizzando i tiri liberi fino a raggiungere il +9 su cui termina l’incontro.

Il risultato finale è un 49-58 che vale oro. Adesso si decide tutto quanto nell’incontro di spareggio del 4 aprile che si giocherà a San Giuliano Milanese, in virtù del miglior piazzamento di EA Basket nella fase a gironi. Con il pubblico di casa pronto a incoraggiare i propri beniamini, i ragazzi sponsorizzati da Escort Advisor sono determinati a dare tutto per continuare il loro cammino nei playoff e portare avanti il loro sogno.