Luglio 18, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Adrenalinica...mente!

Ricca da record al SuperQuad delle Regioni

Fabio Ricca superquad delle regioni

Mancava giusto un’ultima gara per concludere del tutto questo notevole 2022 del NoAlTC Road Racing Team. Ma nonostante la squadra di corse più folle che ci sia avesse già abituato i suoi fan alle grandi imprese, un finale in così grande stile era comunque difficile da prevedere.

Al SuperQuad delle Regioni che si correva domenica 13 novembre a Ottobiano, infatti, il “nostro” super-quaddista Fabio Ricca è andato ben oltre le più rosee aspettative, dominando l’intera competizione e stabilendo un nuovo, prestigioso record.

Non solo Fabio ha fatto segnare il miglior tempo in tutte e tre le manche, chiarendo sin da subito di essere un gradino più in alto rispetto a tutti gli avversari. Il pilota NoAltc ha anche portato a casa il nuovo record sul giro del tracciato per la categoria Quad.

1:00:53. Un tempo incredibile. E probabilmente, se non ci fosse stato “traffico”, sarebbe addirittura riuscito a infrangere il muro del minuto. Con questo exploit, fra l’altro, Fabio, che già aveva trionfato l’anno scorso, quando si era corso con la pioggia, è oggi il detentore del record sia sull’asciutto, che sul bagnato.

“Sono molto contento di come è andata la gara, anche se per soli tre decimi di secondo non sono riuscito ad abbattere il muro del minuto netto sul giro”, è il commento di Fabio. “Credo di avere spostato un pizzico più in alto il mio livello di guida e ho capito che quest’inverno dovrò lavorare molto sulla mia condizione fisica in ottica 2023”.

Una vittoria, quella al SuperQuad delle Regioni, che arriva al termine di un’ottima stagione per il pilota, funestata purtroppo da alcuni stop dovuti a problemi tecnici che gli hanno impedito di portare a casa il primo posto anche nel SIT e nel CIVS.

“Quest’anno è stato un anno di alti e bassi. Ho ottenuto risultati in alcune gare da incorniciare, mentre in altre, per guasti o per scelte di assetto sbagliate, da dimenticare”, conclude Fabio. “Sicuramente è stata una stagione in cui ho imparato molto, soprattutto dagli errori. Sono super determinato a farne tesoro per un 2023 da assoluto protagonista”.

Un 2023, tra l’altro, in cui al fianco di Fabio e del team NoAlTC ci sarà ancora una volta Escort Advisor, come sempre al servizio delle Passioni degli italiani…

Leggi anche: Fabio Ricca: “Il Quad, Passione non convenzionale”