Luglio 18, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Adrenalinica...mente!

Seconda tappa 5Men: i Donkey P. inimitabili come sempre

Domenica 16 giugno i Donkey P. scendono in campo ad Arezzo per il Campionato nazionale 5Men. Questa tappa è stata davvero molto difficile per i tiratori modenesi, che però, come al solito, hanno dimostrato un forte spirito di squadra avallato da strategia, tecnica e bravura.

Ivan Golinelli, Team Manager e giocatore, questa volta prende le veci di allenatore: In questa tappa di campionato sulla carta molto difficile, ho deciso di assumere un ruolo importante e allo stesso tempo estremamente delicato per stare vicino alla squadra. Oggi parlo da allenatore dei Donkey P. e, come allenatore, non posso fare altro che dirmi orgoglioso della prestazione dei miei ragazzi.

La seconda tappa di Campionato Nazionale 5Men parte infatti con un roster del tutto inedito a causa di defezioni importanti per infortuni o malattia. Infatti, consapevoli che avrebbero faticato a trovare un amalgama di insieme immediato, alcuni giocatori sono stati riadattati a ruoli diversi per sopperire alle assenze. Niente che non si possa risolvere per la compagine modenese che ha come obiettivo quello di dimostrare la capacità di gioco di squadra, senza soffermarsi solo sui risultati o sui singoli game disputati.

Ivan continua: Da questa giornata ci portiamo a casa il meglio possibile, con serenità e consapevolezza maturata come singoli, come squadra e come realtà associativa. Ho chiesto ai miei ragazzi di fare una prova compatta e determinata e hanno risposto immediatamente “presente”.

Insomma, un Campionato 5Men che si trasforma in una vera e propria scommessa sul futuro, grazie anche all’ascesa in campo di un giocatore proveniente dalla stessa Scuola di Paintball dei veterani dei Donkey P., il “prof.” Luca Emmolo, al suo debutto assoluto in una competizione così importante, fiancheggiato da un giocatore molto esperto nel lato snake del campo.

È una giornata speciale per la squadra dei Donkey P.: nonostante le assenze, i ragazzi hanno risposto con orgoglio, uniti e compatti, permettendo al loro nuovo rookie di fare il suo debutto con serenità, alleggerendolo da qualsiasi pressione o responsabilità derivante dal risultato. E la prova in campo è stata maiuscola sotto tanti punti di vista!

I margini di crescita ci sono e anche le altre squadre si sono accorte della compattezza del Team, nonostante alcuni errori determinanti di gestione del risultato e del momento delle partite che vanno migliorati per arrivare a competere con tutte le squadre del torneo.

Si conclude così anche questa tappa, che regala momenti molto emozionanti, dimostrando a tutti e ai Donkey P. stessi una prova di orgoglio e di unità che da sempre li contraddistingue e che sta contagiando velocemente anche i nuovi arrivati.

Questo perché i Donkey P. hanno un incredibile spirito di squadra e sono pronti a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Con questo attaccamento alla maglia e con senso di appartenenza a un progetto longevo e ambizioso, si approcceranno sabato 14 luglio al Campionato italiano 3Men Nord e domenica 15 settembre al Campionato Italiano 5Men.