Giugno 19, 2024
  • Con lo sponsor giusto, nessun sogno è proibito
Giochi di squadra

Team Dorada, exploit di Amedeo Terelle a Latina

Dopo l’impresa di Fabio Trani, arrivato primo nel suo settore durante la prima tappa del Campionato provinciale di Frosinone, il Team Dorada ottiene un altro grande risultato nella competizione dedicata al surfcasting.

L’exploit è avvenuto durante la seconda tappa del campionato, che si è tenuta sabato 10 giugno sul lungomare di Latina. Qui il team di pesca sponsorizzato da Escort Advisor non ha dovuto affrontare un meteo avverso come nella scorsa gara, ma si è comunque trovato di fronte una serie di avversari agguerritissimi, che hanno dato loro filo da torcere in ogni settore in cui era divisa la competizione.

Nulla che non si possa superare con un po’ di “mestiere” e soprattutto con un’adeguata preparazione. È in questo modo, infatti, che Amedeo Terelle del Team Dorada è riuscito a posizionarsi primo nella sua zona di costa, il settore F, e a guadagnare così punti preziosi ai fini della classifica complessiva.

“Sono stato una settimana prima a prepararmi per questa tappa di campionato, studiando tutto e facendo delle prove per impostare tutta la gara”, ha raccontato Amedeo al termine della sua impresa. 

Il giorno della gara Amedeo e il Team Dorada hanno trovato ad accoglierli mare calmo con un po’ di vento, una condizione non ottimale per il surfcasting, che prevede di pescare fra le onde.

In principio Terelle ha provato a pescare sulla prima fascia, a 20 metri, ma per i primi 10 minuti con scarsi risultati. Senza lasciarsi prendere dal panico, l’atleta sponsorizzato da Escort Advisor ha così deciso di osare un po’ di più.

“Sparo l’esca a 60 metri e dopo 5 minuti… sbam, coppiola di marmore!”. Amedeo, che nel frattempo continuava a confrontarsi con i suoi compagni per scambiarsi strategie e consigli, decide per il cambio trave, rilanciando sulla stessa distanza, “…e dopo 5 minuti sbam, orata da 30 centimetri!”.

È stato a quel punto che il pescatore del Team Dorada ha capito che poteva puntare a un grande risultato. Così, quando si è reso conto che su quella fascia di mare non c’era più nulla, ha deciso di imbracciare la canna più potente e di lanciare il più lontano possibile. Ed è stato lì che ha trovato i pesci che lo hanno portato alla vittoria.

“Con grande determinazione e impegno ho raggiunto il mio obiettivo”, è stato il commento di Amedeo, che grazie a questo successo ha agguantato la 33a posizione su oltre 100 in campionato, avvicinandosi al suo compagno Fabio Trani, in 25a. “Mi sono sentito soddisfatto e fiero di avere ottenuto questo risultato con il nostro nuovo sponsor.

Per il Team Dorada si tratta del secondo primo posto su due tappe, da quando ha cominciato a competere con le maglie sponsorizzate da Escort Advisor, sponsor che finora ha portato fortuna (e soprattutto ha fornito quel pizzico di motivazione in più fondamentale per ottenere grandi risultati) al team di pesca proveniente dalla provincia di Latina.